A EIRE-Expo Italia Real Estate l’incontro tra Governo e investitori internazionali

Assoimmobiliare, in collaborazione con EIRE – Expo Italia Real Estate, promuove il 24 giugno, dopo il convegno inaugurale della rassegna di Fieramilanocity, un incontro istituzionale a “porte chiuse” tra alcuni  investitori internazionali del Real estate (provenienti dall’Europa, da Singapore da Israele e dal continente americano) e una delegazione del Governo, che sarà rappresentata, nell’occasione, dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, e dal Capo della segreteria tecnica del Ministero dell’Economia e delle Finanze, Fabrizio Pagani. L’obiettivo dell’evento è quello di stabilire un confronto costruttivo tra i partecipanti, teso ad attrarre investimenti funzionali alla rigenerazione del patrimonio immobiliare italiano.

Il presidente di Assoimmobiliare, Aldo Mazzocco, ha espresso, a nome dell’Associazione, «la propria soddisfazione per questa tangibile prova di attenzione del nostro Governo verso il settore immobiliare italiano, che molto ha sofferto a causa della crisi economico finanziaria di questi ultimi anni e che vede nel ritorno dell’interesse degli investitori globali uno dei più rilevanti e decisivi segnali di una possibile ripresa del ciclo immobiliare».

«Assoimmobiliare – prosegue Mazzocco – sta facendo della competitività del settore e dell’ammodernamento del suo apparato industriale i fulcri di un’attività associativa tesa al ridisegno del lato offerta e alla messa a punto del quadro normativo. Questo, in attesa del risveglio della domanda che non può che avvenire a valle di un più generale miglioramento del quadro macroeconomico complessivo del Paese. Sarebbe estremamente proficuo se questa importante occasione di confronto sui temi immobiliari potesse diventare un appuntamento ricorrente, da replicare di anno in anno».

«Mi auguro che questo importante momento di condivisione, che rappresenta una novità assoluta per la “tre giorni” milanese, diventi un appuntamento fisso – ha aggiunto il presidente di EIRE-Expo Italia Real Estate, Antonio Intiglietta -. A dieci anni dalla sua nascita, la kermesse si arricchirà di un grande tavolo di confronto necessario sia real estate italiano e internazionale sia al Governo per la valorizzazione degli asset immobiliari del Paese».

Nella foto, Antonio Intiglietta

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress