Leoncavallo, Majorino: “Scelta che guarda al futuro”

“Abbiamo un’opportunità preziosa che vogliamo cogliere: affrontare positivamente una vicenda aperta oramai da decenni, creando le condizioni affinchè da un lato si possa riqualificare uno spazio oggi inutilizzato per restituirlo ai cittadini, dall’altra far sì che un luogo dalla storia tanto complessa, come il Centro sociale Leoncavallo, divenga un laboratorio di buone pratiche sul piano sociale e culturale per la città. Il tutto nel rispetto del cultura della legalità e delle regole. Si tratta quindi una scelta che guarda al futuro e non al passato”. Così l’assessore alle Politiche sociali Pierfrancesco Majorino interviene nel dibattito sulla delibera di permuta di immobili tra il Comune di Milano e la società “L’Orologio”.   “Ovviamente – ha aggiunto Majorino – siamo all’avvio di un percorso che coinvolgerà il Consiglio comunale ma anche, mi auguro, il mondo della cultura e della solidarietà. Chiediamo però a tutti di discutere del Leoncavallo di oggi e non di quello che è stato in epoche che appartengono alla preistoria”.

Fonte :  Comune di Milano

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress