A Urbanpromo si è discusso del destino delle aree EXPO. De Cesaris: «Ancora tutto da decidere»

«Nessuna decisione è stata presa su quanto accadrà dopo la scadenza del Bando. Per ora c’è una presa di posizione della Regione, ma non è la sola possibile. Il post è ancora tutto da decidere», lo ha detto la vicesindaco e assessore all’Urbanistica del Comune di Milano Ada Lucia De Cesaris nel corso del convegno “Expo un’occasione di rigenerazione urbana”, organizzato all’interno di Urbanpromo, la manifestazione nazionale di riferimento per la rigenerazione urbana, organizzata dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, in programma fino a venerdì alla Triennale di Milano. Nel convegno si è discusso della trasformazione urbanistica delle aree di Expo dopo la manifestazione e dei possibili scenari di sviluppo a pochi giorni dalla scadenza del bando per la cessione delle aree.

Il presidente di Inu Lombardia Luca Imberti ha sottolineato che la rigenerazione dell’area di EXPO rappresenta un esperimento di pianificazione intercomunale, visto che i terreni sono su due Comuni, aggiungendo che «oggi abbiamo un progetto molto forte dal punto di vista formale, visto che dà una forma alla città, e spetta al sistema decisionale pubblico dimostrare una capacità di risposta. Se Expo è una operazione non immobiliare e vuole avere un ritorno più vasto:
anche questo dovrebbe essere oggetto di discussione».

Il presidente di Arexpo Luciano Pilotti ha descritto l’operazione di cessione delle aree come «un’operazione di grande complessità che richiede un risultato di grandissima qualità. La missione di Arexpo rimane quella di vendere i terreni, indipendentemente da quello che succede un minuto dopo il 15 novembre. Se a quella data non sarà stato individuato uno sviluppatore, i soci dovranno decidere che fare, tenendo presente l’obiettivo di far rientrare il socio pubblico dai costi».

Fonte : Urbanpromo

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress