EXOR ( famiglia Agnelli) vende la partecipazione in C&W ?

Ecco la stringata dichiarazione in merito, rilasciata da EXOR :

«In merito agli articoli di stampa su di una possibile cessione della partecipazione in Cushman & Wakefield, EXOR chiarisce che l’analisi delle possibili alternative riguardanti le società del suo portafoglio – incluse cessioni, fusioni, acquisizioni e ogni altra opzione finanziaria e strategica – fa parte integrante della propria normale attività di società d’investimento.

Al momento non ci sono transazioni da comunicare né vi è alcuna garanzia che l’analisi in corso si concluda con una transazione riguardante Cushman & Wakefield».

L’ unica cosa certa di codesta  dichiarazione è la circostanza che l’ Ufficio Stampa di EXOR non conosce bene la lingua italiana  ( alternativa : «facoltà di scelta tra due cose», dal latino alter…alter ) .

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress