Al MECA di Milano aleggerà la “voglia di casa“?

27-29 ottobre 2012

di Lorenzo Taini

Lo si è scritto ormai milioni di volte che questi sono i giorni della crisi economica, della stretta creditizia, delle incertezze e della depressione da “montismo”. Non si è però scritto abbastanza di quanto, nonostante la triste congiuntura, gli italiani continuino a percepire l’acquisto della casa come qualcosa di imprescindibile e sacrosanto, un momento fondante della propria vita ed economia. Resta alta , anche contro la tempesta, la “voglia di casa”; e sempre più si accende l’interesse dei cittadini per quelle che il mercato immobiliare chiama ancora” soluzioni alternative all’acquisto” e che diverranno probabilmente in futuro le vie più praticate.

Per avere ulteriore solida conferma di questo trend basterà andare a farsi un giro al MECA (Mercato Milanese della Casa), evento espositivo promosso da OSMI Borsa Immobiliare di Milano, Consiglio Notarile di Milano, FIMAA Milano Monza e Brianza e Assimpredil ANCE, giunto quest’anno alla sua seconda edizione. Dal 27 al 29 ottobre si potrà andare al Palazzo dei Giureconsulti in via Mercanti a Milano (l’ingresso è libero), e incontrare professionisti del settore immobiliare, ricevere consulenze specialistiche, scoprire più di 5 mila proposte immobiliari per Milano e la sua Provincia ; e trovare tutta una serie di puntuali informazioni e fondamentali aiuti. MECA sarà insomma una tre giorni dedicata al cittadino bisognoso di strumenti informativi adeguati a comprendere le dinamiche del mondo immobiliare, e necessarie per affrontare una transazione sicura e consapevole .

Saranno a disposizione dei visitatori un servizio continuativo di consulenza gratuita e personalizzata a cura di notai, agenti immobiliari e costruttori. Ai servizi, si affiancherà un intenso cartellone di convegni informativi su temi quali le agevolazioni fiscali, le ristrutturazioni edilizie, il risparmio energetico, la sostenibilità degli edifici e l’IMU. Sarà allestito anche un punto informativo pensato per chi non vuole cercare casa, ma vuole vendere : un corner in cui gli addetti ai lavori dispenseranno consigli su come valorizzare il proprio immobile.

“Questa seconda edizione del MECA manifesta sempre di più la necessità di congiunzione tra istituzioni, operatori qualificati e consumatori finali del prodotto casa. In un periodo congiunturale così difficile e delicato, la selezione e la qualificazione dell’offerta assumono un ruolo chiave nel rapporto di trasparenza e di qualità che i consumatori richiedono”, spiega Marco Dettori, neo-Presidente di OSMI.

“Se la prima edizione è servita a dar vita a una nuova via di comunicazione con i cittadini, questa seconda edizione del MECA servirà a consolidare l’idea di un mondo immobiliare fatto di agenti capaci di ascoltare bisogni e desideri e trasformarli in soluzioni concrete, dando supporto al cliente in tutti gli aspetti burocratici e pratici, svolgendo dunque un vero lavoro di consulenza” (Lionella Maggi, Presidente di FIMAA Milano Monza e Brianza).

Sponsor di MECA – Mercato Milanese della Casa è la Ernestomeda Contract Division.

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress