Immobiliare logistico negli interporti italiani: canoni di locazione tra 30 e 72 €/mq/anno

Valori di locazione compresi tra 30 72 €/mq/anno : è quanto emerge dall’analisi degli immobili logistici negli spazi interportuali condotta da World Capital nel “Borsino Immobiliare della Logistica” .Il Ce.P.I.M. Interporto di Parma con 30 €/mq/anno e il C.I.M. Centro Interportuale Merci Novara con 35 €/mq/anno registrano i valori di locazione più competitivi, mentre l’Interbrennero con 72 €/mq/anno e l’Interporto Campano con 70 €/mq/anno evidenziano icanoni più alti; quest’ultimi mostrano altresì i range più ampi (il primo 72-40 €/mq/anno, il secondo 70-50 €/mq/anno). La gran parte degli Interporti riporta valori compresi tra 40 e 50 €/mq/anno.

Si è dedicato inoltre nel Borsino un approfondimento all’Interporto Amerigo Vespucci, interessante esempio di complesso logistico d’avanguardia fondato sui principi di sostenibilità e intermodalità, ubicato in posizione strategica e collegato ottimamente alle principali reti viarie nazionali e internazionali di Europa, Asia e America; esteso su una superficie di 2.800.000 mq, la struttura si suddivide in più aree e ospita varie tipologie di operatori. Con un potenziale dioltre 320.000 mq di magazzini, presenta canoni di locazione compresi tra 45 e 60 €/mq/anno.

Fonte  : Company

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress