Tax Credit Digitalizzazione, un nuovo incentivo per il settore alberghiero. Accordo tra Associazione Italiana Confindustria Alberghi ed HermesHotels

di Associazione Italiana Confindustria Alberghi

 

Il decreto attuativo per il Tax Credit Digitalizzazione rende operativo un provvedimento per il settore alberghiero anche se, per poter disporre delle agevolazioni, si dovranno attendere le informazioni specifiche relative a tempi e modalità di accesso che il Ministero si è impegnato a comunicare entro 60 giorni.

Un intervento atteso che, se pur molto limitato nelle risorse disponibili, punta nella giusta direzione mirando a ridurre il gap rispetto ai nostri competitor.

Su questi temi Associazione Italiana Confindustria Alberghi è impegnata da tempo e, tra l’altro, proprio lo scorso 25 marzo, ha siglato un accordo con HermesHotels società che opera, da oltre 10 anni, nell’ambito dell’e-distribution attraverso la fornitura di prodotti tecnologici dedicati all’hotellerie.

Obbiettivo dell’accordo è garantire alle Aziende associate tariffe agevolate per la fornitura di format specifici a supporto delle innumerevoli attività digitali tipiche della gestione alberghiera.

Oggi, per essere competitivi sul mercato online, occorre dotarsi di tecnologie volte all’ottimizzazione della forza lavoro, minimizzazione dell’errore umano e incremento del fatturato con una politica di revenue management articolata in tutti i canali di distribuzione – dichiara Vittorio Deotto, Director of Business Development di HermesHotels.

È un’opportunità che mettiamo a disposizione delle aziende e che arriva quasi in contemporanea con il tanto atteso decreto attuativo per il Tax Credit dedicato al turismo digitale – dichiara Giorgio Palmucci, Presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi. Un’occasione, questa, che arricchisce il panorama delle offerte ai soci e che nello specifico tende a voler migliorare tutti quegli aspetti legati alla digitalizzazione.

Il mercato è sempre più caratterizzato da realtà mediatiche che influenzano l’incontro tra domanda ed offerta. Il nostro obbiettivo è rendere concorrenziali le aziende sul fronte 2.0 ponendo strumenti validi in grado di utilizzare al meglio le opportunità del web.

 

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress