Campari vende l’azienda vinicola Enrico Serafino, attivo immobiliare compreso, a Krause Holdings

Campari annuncia di aver siglato un accordo per la vendita del 100% del capitale sociale di Enrico Serafino S.r.l. a Krause Holdings, Inc.

Il corrispettivo dell’operazione è pari a € 6,1 milioni (USD 6,9 milioni al tasso di cambio corrente) in assenza di cassa o debito finanziario. Il business venduto comprende il marchio Enrico Serafino, nonché i vigneti, gli impianti per la vinificazione e la produzione, il magazzino e l’attivo immobiliare.

Il closing dell’operazione è previsto per il 30 giugno 2015.

Enrico Serafino è una cantina vinicola storica situata in Piemonte, Italia, specializzata nella coltivazione delle uve e nella vinificazione di vini fermi e spumanti, inclusi Barolo, Barbaresco e Alta Langa, distribuiti con lo stesso marchio.

Krause Holdings, Inc. è una holding con investimenti diversificati di proprietà di Kyle J. Krause. Fra le società controllate da Krause Holdings, Inc. sono presenti la catena Kum & Go di negozi al dettaglio negli Stati Uniti, la società Solar Transport, e un significativo portafoglio di proprietà immobiliari. Il signor Krause e la moglie, Sharon Krause, sono inoltre proprietari di aziende agricole a coltivazione biologica negli Stati Uniti.

Bob Kunze-Concewitz, Chief Executive Officer – Gruppo Campari: ‘Questa operazione conferma la strategia del Gruppo Campari volta a rafforzare ulteriormente il proprio focus sul portafoglio spirit di rilevanza strategica e a elevato margine, anche attraverso la razionalizzazione delle attività non-core. A partire dal 2015, Gruppo Campari ha chiuso con successo la vendita del brand Limoncetta di Sorrento in Italia, per un corrispettivo di € 7,0 milioni (USD 7,9 milioni alla data della transazione), nonché la vendita della divisione Federated Pharmaceutical in Giamaica, per un corrispettivo di € 13,0 milioni (USD 14,0 milioni)’.

Kyle J. Krause, Chief Executive Officer – Krause Holdings, Inc.: ‘I vini di Enrico Serafino rappresentano un’eccellente opportunità di diventare parte della ricca e lunga storia di un’azienda vinicola fondata da Enrico Serafino nel 1878. Abbiamo intenzione di fare leva sull’eredità del brand e di focalizzarci sulla produzione di vini di primordine. Sono molto appassionato di vini italiani, specialmente quelli prodotti in Piemonte. Questa acquisizione fornisce una base su cui investire. La mia intenzione è continuare a espandere la coltivazione dei vigneti in questa regione.

A partire dalla data del closing il Gruppo Campari e Krause Holdings, Inc. entreranno in un accordo di distribuzione esclusivo in base al quale il Gruppo Campari continuerà a distribuire il portafoglio vini di Enrico Serafino attraverso la Business Unit Wines, la struttura del Gruppo dedicata alla gestione del business vinicolo, nel mercato italiano e nei mercati di esportazione.

 

Fonte : Company

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress