Engel & Völkers inaugura il suo 700° shop a San Francisco

Nella foto, Christian Völkers, CEO e Founder di Engel & Völkers

Nella foto, Christian Völkers, CEO e Founder di Engel & Völkers

Engel & Völkers annuncia l’apertura a San Francisco del suo 700° shop nel mondo. Questa operazione si inserisce nella strategia di espansione del gruppo tedesco, leader del real estate di lusso, e evidenzia la crescita e l’internazionalità del marchio Engel & Völkers, che in Italia conta già una significativa presenza con oltre 40 shop in franchising e un Market Center nella capitale.

 

“Gli Stati Uniti e tutto il Nord America – commenta Sven Odia, CEO di Engel & Völkers AG – sono mercati particolarmente importanti per noi in termini strategici”. La nuova agenzia si trova a Castro, un quartiere caratterizzato dalle tipiche case vittoriane di San Francisco. Un team di 30 addetti sarà attivo su tutta l’area urbana.

 

Con più di 800.000 abitanti, San Francisco è la quarta città più grande della California. Situata su ripide colline e circondata dal mare su tre lati, questa città cosmopolita ha un numero impressionante di negozi di lusso, musei, gallerie, ristoranti e gioielli architettonici come il Golden Bridge. Queste caratteristiche si combinano tra loro per offrire a tutti i cittadini un’elevata qualità della vita. “I prezzi sono tra i più alti e si possono trovare abitazioni valutate fino a circa 10.000 dollari al metro quadro” ha spiegato Anthony Hitt, CEO di Engel & Völkers in Nord America.

 

Questi valori di mercato sono in parte legati alla vicinanza con la Silicon Valley. Numerose proprietà di lusso hanno da sempre contraddistinto i distretti di Forest Hill e Pacific Heights, dove magnifici edifici sono stati costruiti agli inizi del XX° secolo. Queste proprietà sono popolari grazie ad acquirenti provenienti dal Nord America, nonché per la clientela internazionale.

 

Con l’apertura di questo nuova agenzia a San Francisco, Engel & Völkers è ora presente negli USA con oltre 60 shop attivi e sono previste nuove aperture per il 2016 in California, Florida, Massachusetts, Colorado, Nevada e Utah.

 

 

 

 

 

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress