Il Bangladesh inaugura il Consolato Generale a Milano, e il Console Generale Ms. Rezina Ahmed spiega i rilevanti progressi del suo Paese

Inaugurato dal Console Generale, Ms. Rezina Ahmed, Il Consolato Generale del Bangladesh di Milano ha organizzato il 12 gennaio all’Urban Center in Galleria Vittorio Emanuele una conferenza stampa dal titolo “Conoscere il Bangladesh – Meeting Bangladesh” per illustrare i recenti progressi della nazione.Tra gli ospiti illustri dell’evento, Franco d’Alfonso, Assessore all Turismo, al Commercio e al Marketing del Comune di Milano, e l’On. Eleonora Cimbro, parlamentare per il Partito Democratico e membro della III Commissione Affari esteri e comunitari. Il promo “Visit Bangladesh 2016”, realizzato dal Governo del Bangladesh, ha introdotto un primo intervento del Console Generale che ha spiegato come il Bangladesh possa essere una meta turistica di prima grandezza. Il Console Rezina Ahmed ha proseguito mostrando quanto il Bangladesh, nonostante la crisi mondiale, abbia mosso grandi passi verso una rapida crescita economica e, sotto la guida del Ministro Sheikh Hasina, la crescita realizzata dal paese si sia affermata come un vero e proprio modello nell’arena dello sviluppo globale. Nel programma dell’evento, anche una presentazione “power point” per offrire al pubblico, con i dati numerici, una panoramica esaustiva del Bangladesh. Due video “The Work Heroes of Bangladesh” e “Beautiful Bangladesh”, entrambi apprezzati dai presenti, hanno chiuso la conferenza.

L’Assessore D’Alfonso ha commentato: abbiamo una comunità molto ampia di cittadini del Bangladesh che vivono a Milano da molti anni ed è una delle comunità che in Italia si è integrata meglio. L’integrazione della storia e della cultura del Bangladesh arricchisce Milano e quindi è anche importante per la nostra cultura. L’On. Eleonora Cimbro ha dichiarato: ringrazio il Console Generale, Ms. Rezina Ahmed, con la quale ho avuto una bella conversazione sulla questione delle donne. Il Bangladesh dà grande importanza al ruolo della donna nelle istituzioni. Le donne, per esempio, ricoprono importanti cariche nel governo e questo testimonia un notevole livello di parità tra i sessi.L’Avv. Davide Virardi ha osservato che: la comunità del Bangladesh a Milano è la più grande d’Europa e l’Italia costituisce un punto focale per il Bangladesh. Ha inoltre sottolineato che i cittadini del Bangladesh sono per un avvocato i “peggiori clienti”: dei 115mila bengalesi residenti in Italia, i detenuti attualmente in carcere sono soltanto sette.

L’evento è stato il primo di una serie che il Consolato intende organizzare nei mesi a venire.

Fonte : Consolato Generale.

Guarda i video

http://www.doitwithus.eu/Bangladesh-Milano-2016-01-12/VIDEO-1-Beautiful-Bangladesh.mp4

http://www.doitwithus.eu/Bangladesh-Milano-2016-01-12/VIDEO-1-Beautiful-Bangladesh-2.mp4

http://www.doitwithus.eu/Bangladesh-Milano-2016-01-12/VIDEO-2-The-Workheroes-of-Bangladesh.mp4

http://www.doitwithus.eu/Bangladesh-Milano-2016-01-12/VIDEO-3.mp4

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress