Milano, presentato il concept “Psicologia dell’Abitaretm” , nuovo modo di concepire l’abitazione secondo TecMa Solutions

TecMa Solutions, azienda specializzata nell’ambito delle Strategie d’impresa per società che operano nei settori dell’Architettura, dell’Interior Design e del Real Estate, in occasione della conferenza indetta oggi da Milano Contract District lancia il nuovo concept “Psicologia dell’AbitareTM”.

Si tratta di un nuovo brand che identifica un modo innovativo di concepire l’abitazione, risultato di studi scientifici e ricerche che si occupano del rapporto tra psiche umana eambiente abitativo.

Alberto MagniMedico e Psicoterapeuta del centro di studi e ricerche di Crotti e Magni srl, sostiene: ”Esiste una forte correlazione tra il benessere della persona e il contesto in cui essa vive. Abitare in un bel quartiere può cambiare totalmente la percezione della quotidianità, così come un piacevole contesto condominiale migliora lo stile di vita. Partendo da questo presupposto, si può dedurre quanto sia importante prestare attenzione allo studio degli ambienti della casa per garantire il massimo benessere psicofisico alle persone che vi abitano” Continua: “Per la realizzazione di soluzioni abitative in grado di appagare totalmente la persona potrebbe pertanto diventare rilevante la presenza di una figura specializzata in ambito psicologico all’interno del flusso di progettazione di un nuovo sviluppo immobiliare“.

Pietro AdduciBusiness Director di TecMa Solutions, afferma: “Il nostro desiderio di cercare soluzioni innovative per il mercato dell’Architettura, dell’Interior Design e del Real Estate, ci ha portato all’ideazione di Psicologia dell’AbitareTM. Un nuovo concept che nasce come strumento di supporto per gli sviluppatori del mondo del Real Estate, attraverso la fornitura di consulenze specialistiche finalizzate alla costruzione di immobili sempre più vicini ai reali bisogni del pubblico finale” Continua: “Siamo partiti dai principi base del neuromarketing, che mira ad entrare in contatto con la mente del consumatore non più attraverso dei prodotti, ma tramite delle percezioni.” Conclude Pietro Adduci: “Questo approccio ci ha permesso di cogliere l’evidente connessione tra architettura e psicologia e di portare per la prima volta il neuromarketing nell’ambito dell‘architettura“.

Psicologia dell’AbitareTM si basa su sei principi fondamentali: Comfort Living, Easy Life,Bio Air System, Light Positive System, Bio Wellness e Smart Building.

 

Nell’l’immagine , una delle abitazioni realizzate secondo questo nuovo concept.

Fonte : Company

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress