Da NOTAI MILANO: Secondo incontro con Comprar Casa Senza Rischi all’Urban Center di Milano

Entra nel vivo l’edizione 2016 di “Comprar Casa Senza Rischi”, un ciclo di incontri formativi gratuiti organizzati dal Consiglio Notarile di Milano con il patrocinio del Comune per fornire ai cittadini gli strumenti più efficaci per affrontare in sicurezza e consapevolezza l’acquisto della casa. Un vero e proprio vademecum dei Notai per evitare passi falsi ai quali può essere difficile e costoso rimediare.

Il prossimo incontro è fissato  per martedì 10 maggio, con un evento tutto dedicato ai genitori intendono acquistare una casa per i figli, per conoscere le soluzioni possibili e i passi da compiere per un investimento sicuro. Le concrete difficoltà nel mondo del lavoro rendono purtroppo lontano il traguardo “casa” per i giovani che devono sempre più contare sull’aiuto dei genitori – e dei nonni – che rappresentano oggigiorno il vero motore del mercato immobiliare.

 

“Accade di frequente che i genitori desiderino aiutare i figli a comprare la casa. Si tratta infatti di una circostanza divenuta sempre più frequente, sia per le difficoltà nell’accesso al credito bancario, sia per i bassi redditi da lavoro a disposizione dei giovani”, ha commentato Arrigo Roveda, Presidente del Consiglio Notarile di Milano. “È allora davvero importante conoscere le modalità più opportune attraverso le quali i genitori possano aiutare i figli a comprare casa e quali siano le conseguenze delle diverse soluzioni possibili. Le opzioni sono sostanzialmente due: la donazione del denaro ai figli o il pagamento parziale o totale del prezzo dovuto per l’acquisto della casa direttamente al venditore, senza che il denaro transiti dai conti correnti dei figli. Qualunque delle due modalità si scelga – entrambe le ipotesi presentano vantaggi e svantaggi – è importante privilegiare sempre soluzioni che assicurino la massima chiarezza e trasparenza, così da non avere problemi né in famiglia, ad esempio con altri figli, né con il fisco, rispetto ad eventuali controlli che potrebbero essere effettuati dall’Agenzia delle Entrate”.

Il ciclo di incontri, inaugurato con la carrellata sulle imposte immobiliari e le novità della legge di stabilità 2016, si chiuderà il prossimo 24 maggio con il terzo appuntamento dedicato al leasing abitativo per conoscere meglio questo nuovo strumento finanziamento, come funziona, a chi si rivolge, quali i vantaggi previsti anche in termini fiscali.

 

Durante gli incontri, che si tengono negli spazi dell’Urban Center di Milano, in Galleria Vittorio Emanuele (ore18.00, ingresso libero), sarà dato ampio spazio al confronto diretto con i cittadini che potranno così fare chiarezza, con l’aiuto dei notai, sui tanti dubbi in cui ci si imbatte quando si decide di acquistare casa.

 

L’acquisto di una abitazione è per la maggior parte delle persone il momento economicamente più importante di una vita, e a volte si rivela un percorso ricco di inside e asimmetrie informative che i notai posso aiutare a colmare. La consulenza di un professionista è il primo passo per non sbagliare. 

 

Scarica  la Scheda  “Comprar  casa  per i figli”

 Fonte :  Consiglio Notarile di Milano

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress