Prelios SGR lancia “Logita” : fondo da 350 milioni target nella logistica

Prelios SGR ha avviato il fondo alternativo di investimento immobiliare denominato FONDO LOGITA, destinato a primari investitori istituzionali, che ha come obiettivo l’investimento in immobili adibiti a uso logistico di nuova generazione.

Il Fondo neoistituito ha perfezionato l’acquisizione di un primo portafoglio immobiliare composto da tre immobili per un investimento iniziale complessivo di circa 75 milioni di euro, gli stessi situati nel centro/nord Italia.

Il piano di investimento successivo di LOGITA prevede l’acquisto di una pipeline di ulteriori immobili per una superficie lorda stimata in circa 600.000 mq.,  tutti di recente realizzazione, affittati a conduttori leader di mercato, con contratti di lunga durata (9-16 anni), per un valore complessivo a tendere di oltre 350 milioni di euro.

La strategia d’investimento ha l’obiettivo di cogliere, a favore dei partecipanti, le migliori opportunità nel segmento logistico, andando ad acquisire – con un limitato o quasi nullo ricorso alla leva – un portafoglio capace di generare proventi costanti e distribuibili grazie alla solidità degli inquilini.

Con questa operazione, Prelios SGR entra nel mercato immobiliare della logistica, un settore in forte sviluppo e che è al tempo stesso attrattore d’investimenti internazionali e catalizzatore di sviluppo economico locale”, ha spiegato Andrea Cornetti, Direttore Generale con delega al business di Prelios SGR illustrando le caratteristiche del portafoglio del fondo: “Si focalizzerà per larga maggioranza sui centri logistici di nuova generazione, strutture all’avanguardia che ospitano servizi integrati collegati alla logistica, dotati di impianti di elevato livello e sistemi di sicurezza”.

Il Fondo” ha proseguito Cornetti “è destinato a investitori istituzionali con un profilo di rischio/rendimento medio basso. Si tratta di soggetti interessati a rendimenti costanti, tra cui un investitore estero specializzato nel settore logistica ed alcuni enti previdenziali internazionali”.

Quella conclusa oggi è la terza operazione rilevante con primari investitori istituzionali internazionali che chiudiamo dall’inizio dell’anno, dopo la  istituzione del Fondo Madison Imperiale e il roll-over del Fondo Raissa”, ha infine ricordato Andrea Cornetti.

PRELIOS Sgr è stata assistita nell’operazione di istituzione del Fondo e nell’acquisizione del primo portafoglio dallo studio legale Hogan Lovells .

Fonte : Company

 

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress