Dal Forum di Santa Margherita : la comunicazione

di Paola G. Lunghini

 

 

Si sono svolti il 16 e 17 settembre  a Santa  Margherita i lavori della 24a  edizione del Forum  di Scenari Immobiliari, Società  presieduta dall’ amico  Mario Breglia.

Ci sono molte maniere  di comunicare un evento come  questo.  Io, in 23  anni,  l’ ho raccontato con miliardi  di parole,  e su molti media.  A ogni Forum  ( che un tempo si chiamava  “ di previsioni e strategie” ; e nei suoi primi tempi  si svolgeva  “ a porte chiuse”  )  la  faccenda si faceva  sempre più  complicata : non è facile essere  originali  e innovativi.  Ma ci provo anche  questa volta.

Con una premessa “ tecnica”.

La  scrivente  ha al suo attivo la preparazione di un numero  di  Comunicati Stampa ( CS)  assolutamente incalcolabile, ed elaborati per conto di una pluralità di soggetti  tra loro molto diversi : società private, enti pubblici, associazioni…

Sono perciò  ben sicura  quando  affermo che, per scrivere un CS , ci sono molte  maniere:  che però  – se  si  vuole  comunicare un  “evento”  – si  riconducono fondamentalmente  a due.

Il primo consiste nel predisporre  il CS in anticipo  rispetto all’ evento stesso .  La ricetta è assai semplice , ma è molto faticosa :  consiste  nel “ tampinare  “  per tempo tutti  gli attori coinvolti  come  Relatori/ Panellist e raccogliere  le loro considerazioni, assemblarle ordinatamente, correggere gli inevitabili errori di  grammatica  e  sintassi  ( ci sono, ci sono , ahimè  se ci sono…) ,  omogeneizzare  la scrittura anche sotto l’ aspetto della grafìa ( e qui, una volta un  nome è  scritto maiuscolo una volta minuscolo, le virgolette sono difformi, si fa un uso assurdo dei corsivi e dei grassetti – detti anche neretti -  e  compagnia cantando).

Poi c’è il DRAMMA: titoli accademici o no? E qui entriamo nella “ strategia” : c’è chi al titolo ci tiene , e c’è quello che non gliene importa  nulla .  C’è quello che il titolo non può vantarlo, e gli secca da matti. Comunque tu faccia, non andrà mai bene , ma ciò che è certo  è che  tu avrai  perso  , nella  “  consultazione” , ore  e ore di tempo per una sciocchezza così . E poi, la cosa più grama di tutte :  carica  esatta o  solo  nome della  Società/ Ente  di  appartenza  ?  Idem come sopra, ma peggio. E poi, Iddio mio,  ci sono le  “  bio”  (  alias CV)  ! C’è che la mette in prima persona,  chi in terza… etc  etc etc. Ne ho viste di ogni  genere …chi cita  solo il percorso professionale,  chi ti mette  anche  i nomi dei nipotini …

Una volta preparato il CS – sempre che nel frattempo  non sia capitato un  “terremoto” di qualsiasi  tipo – esso  CS vien distribuito ai media presenti  e  collegati,  in tempo  reale.

In sintesi,  significa preparare un cibo precotto,  cacciarlo un attimo in forno , e servirlo  come fosse  “espresso”.  Sarà perfetto per chi non c’ era ; lo sarà un po’ meno per chi era sul posto.

 

La seconda strada è quella di predisporre  la  “ cornice “ del quadro, inserendovi al momento  qualche  virgolettato  autentico e qualche altro fatterello  di cronaca effettiva ( qui ci  vuole  la penna di un qualcuno  che non sia  solo comunicatore, ma anche  giornalista possibilmente  pratico del tema , e che si prenda  la  responsabilità  di ciò  che  scriverà,  soprattutto con il “  cliente “  ).  Distribuendo il CS  non in tempo reale, ma “ in differita” .

Qui i rischi non ve li spiego, ma sono  ben più  numerosi  che  nella modalità  precedente.

In sintesi, significa preparare un semi-precotto, e sperare che stando molto in forno non bruci .

Però, sa va tutto bene, è più buono.

 

Bene. Questa  lunga premessa serve  per  invitarvi a leggere l’ allegato,  che  racconta  il Forum  di Santa  Margherita secondo  gli amici  dell’ Ufficio Stampa di Scenari Immobiliari .  Rammento che  Mario Breglia -  anche  se questo  mestiere da tempo immemorabile non lo svolge  più –  “nacque  giornalista” .  Ed  era bravo,  bravissimo.  “ Dentro”, giornalista lo è ancora.

E  anche giornalista  è anche  Paola Gianasso,  che di Scenari è vicepresidente.

Insomma, dell’ allegato potete  fidarvi , anche se le cose non sono andate  proprio proprio  del tutto  solo così. C’è dell’ altro.

 

Asap sarà qui online   ( cibo  “ espresso” )  il pezzo scritto dal mio collaboratore , Francesco Tedesco: il quale -  presente  ai lavori per tutta la durata del Forum – ha, da  parte  mia  e da sempre,  il “ divieto”  di utilizzare  nei suoi articoli  i  Comunicati  Stampa degli emittenti , se non per cose strettamente  pratiche  : nomi esatti, numeri, etc.

Non c’è   “ tutto  tutto “ ,  è  una scelta di Francesco.  Il quale, lavorando con me da  molto  tempo, sul  real estate  è “ abbastanza  imparato ”.

Ma qui siamo nel giornalismo :  e il giornalismo è sempre scelta. Condotta of course con la massima onestà intellettuale possibile.

 

Scarica  la Nota  di  Stampa  di Scenari  Immobiliari

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress