Stefano Keller, LFPI, acquista un immobile a uffici a Milano

In data odierna LFPI, società patrocinata dal Gruppo Banca Lazard, ha acquisito attraverso il Fondo “FLE ITALIA FUND 1″ gestito da FLE S.A. in passporting, un immobile cielo-terra a uso uffici  di circa 4 mila metri quadrati , sito in Milano, Via Mosè Bianchi 6 , di proprietà  di  Arca SGR ( che lo aveva lasciato nel 2013  per trasferirsi  vicino a piazza Missori,  sempre a Milano, ndr) .
Il Fondo si è avvalso dell’ausilio dello Studio Legale Carnelutti, di BNP Paribas REPM, Studio Gitti & Partners e di HPC Italy, rispettivamente per le due diligence immobiliari, commerciali, amministrative e ambientali.
L’immobile rientra nella strategia del Fondo tesa a incrementare l’AuM nei principali capoluoghi italiani, con particolare focus su asset multi-tenant a destinazione uffici.
Stefano Keller, responsabile LFPI per l’Italia, precisa che si tratta della seconda acquisizione del Fondo nell’esercizio in corso.

Fonte : Company

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress