Conto alla rovescia per l’ apertura del “Torino Outlet Village”, progetto tutto italiano curato da Arcus Real Estate

Arcus Real Estate annuncia l’  apertura del suo ultimo progetto. Venerdì 24 marzo 2017 alle ore 10.00 am apre le porte al pubblico il Torino Outlet Village con un programma pieno di sorprese e con un orario di apertura prolungato fino alle ore 22.00, per l’intero weekend (ven – dom).

Il Torino Outlet Village è un complesso di 20.000 mq, distribuiti su un unico livello a cielo aperto ed attraversato da una promenade lunga 290 metri con ben 90 negozi delle migliori marche, tra i quali: Adidas, Armani, Coach, Dsquared2, Ferrari, Gucci, Jil Sander, La Perla, Michael Kors, Nike, Roberto Cavalli, Trussardi e molti altri. Completano l’offerta un’accurata selezione di punti ristoro e servizi di ospitalità pensati per offrire ai propri ospiti un’esperienza di shopping unica.

Progettato dall’architetto e designer italiano Claudio Silvestrin, uno dei maestri del minimalismo contemporaneo, conosciuto per le atmosfere serene e per le forme semplici e assolute delle sue creazioni, il Torino Outlet Village vanta una struttura di assoluta novità e unicità: uno sviluppo tutto orizzontale con un gusto architettonico che, grazie alle proporzioni classiche e ai materiali utilizzati, si inserisce in modo armonico nel paesaggio circostante.

Simbolo di Torino Outlet Village sarà l’obelisco alto 85 metri che, come spiega l’architetto, “è ponte tra cielo e terra” e segnala l’ingresso all’Outlet Village, facendo da cerniera tra la nuova struttura e i territori circostanti, visibile nel raggio di chilometri di distanza in prossimità della città di Torino.

Torino Outlet Village, situato alle porte di Torino, è il primo Outlet Village che si trov a soli 15 minuti dal centro di una città. La posizione strategica, al centro della rete autostradale A4 che unisce tutto il Nord Italia, garantisce un’eccellente connettività con le maggiori destinazioni turistiche raggiungendo un ampio bacino d’utenza.

Questo nuovo progetto, tutto “Made in Italy”, genera inoltre un’importante ricaduta occupazionale per il territorio: oltre 600 posti di lavoro offerti dai grandi marchi presenti all’Outlet Village oltre al business generato dall’indotto.

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress