Immobili pubblici: opportunità per l’industria del turismo e del real estate.L’Agenzia ha partecipato a “Tourism Investment”, la due giorni milanese di confronto sulle novità e sul futuro del mercato immobiliare dedicato al settore

Società di consulenza, istituzioni, fondi immobiliari, associazioni di categoria e banche: alla due giorni milanese di Tourism Investment, in corso fino a oggi pomeriggio all’Hotel Melià, partecipano i principali player dell’industria del turismo e del real estate per scambiarsi idee, esperienze positive e impressioni sul futuro del mercato. L’Agenzia è intervenuta nella sessione di ieri,  dedicata all’andamento del mercato immobiliare, con Stefano Mantella, direttore Strategie Immobiliari e Innovazione. Nel corso del dibattito, a cui hanno partecipato tra gli altri Alessandra Priante, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e Giorgio Palmucci Associazione Italiana Confindustria Alberghi, si è parlato di  strategie da adottare affinché l’Italia raggiunga risultati rilevanti nel panorama internazionale, come ad esempio la necessità di continuare ad agire in maniera sistemica per aumentare la capacità di attrarre investimenti esteri. In questo contesto appare essenziale partecipare alle fiere di settore internazionale proponendo asset  già pronti per essere inseriti sul mercato: non solo opportunità nelle grandi piazze come Milano, Roma e Venezia ma anche beni lontani dai grandi flussi turistici come quelli selezionati dall’Agenzia nel progetto Off the beaten track, presentato nel corso dei due appuntamenti più recenti ( marzo)  : International Hotel Investment Forum a Berlino Mipim a Cannes.

 

Fonte : Demanio

 

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress