Regione Lombardia, inaugurazione all’ Interporto Mortara del primo treno merci diretto Italia-Cina

“Questo e’ un accordo estremamente importante in particolare per alcuni settori: moda, arredamento, design, alimentare e automotive. E’ un accordo che va verso l’intensificazione dei rapporti tra il nostro territorio e la Repubblica Popolare Cinese che e’ una delle strategie perseguite dalla nostra Regione. Si inizia con un treno ma dal 2018 potremmo avere tre o quattro treni merci diretti alla settimana verso la Cina, e’ un risultato straordinario”. Lo ha detto il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Casa, Housing sociale, Expo e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala all’interporto di Mortara per l’inaugurazione del primo treno merci diretto tra l’Italia e la Cina.

 

LINEA MERCI FINO A CHENGDU, POLO LOGISTICO CINESE – Il treno merci da Mortara sara’ diretto al polo logistico ‘Hi-tech Park’

di Chengdu, capoluogo della provincia cinese del Sichuan con 15 milioni di abitanti e principale centro di scambio del Paese. Il progetto nasce da una collaborazione tra Polo logistico intermodale di Mortara Spa e Changjiu Logistics.

 

“UNA CITTA’ STRATEGICA PER NOSTRO SISTEMA ECONOMICO” -  “Dal 2 al 5 maggio scorsi  – ha precisato Sala – abbiamo realizzato una missione economica proprio a Chengdu, che e’ una delle citta’ piu’ avanzate della Cina e questo segna quanto, per il nostro sistema economico, proprio questa citta’ sia strategica”.

 

Fonte : Regione Lombardia

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress