Osservatorio PMI di Global Strategy: edilizia e costruzioni sono il comparto con le migliori performance

Nel corso di un convegno dal titolo “Eccellenze 4.0: tecnologia e organizzazione al servizio del talento”, realizzato in collaborazione con Borsa Italiana, Elite, Gi Group, e con il contributo di Bureau Van Dijk, N-C Art Advisory, Nedcommunity e Negri-Clementi Studio Legale Associato, sono stati  presentati ieri  a Milano risultati della nona edizione dell’Osservatorio PMI, ideato e curato da Global Strategy – società di consulenza strategica e finanziaria fondata e guidata da Antonella Negri-Clementi

 

L’Osservatorio PMI analizza i bilanci e i dati di oltre 40mila imprese italiane manifatturiere e di servizi, focalizzandosi sulle circa 7.500 aziende che registrano un valore della produzione tra i 20 e 250 milioni di euro: partendo da questo universo di riferimento, vengono selezionate quelle che, negli ultimi cinque anni, hanno superato la media di settore in oltre 10 rigidi parametri economico-finanziari e patrimoniali.

 

A livello di macro settori – dettaglio a pagina 2 del comunicato – si nota che hanno ripreso a crescere e a recuperare il terreno perduto negli scorsi anni le imprese attive nei settori dell’edilizia e delle costruzioni: passando dal 2,9 al 6% è in assoluto il comparto che – dal 2011 al 2015 – ha performato meglio, con un valore della produzione in crescita ad un tasso medio annuo del 14,9%.

 

Leggi  la  Nota  di Stampa  completa

 

 

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress