Il Fondo Eracle di Generali Real Estate SGR S.p.A. premiato agli MSCI European Property Investment Awards 2017

Il Fondo Eracle, fondo immobiliare chiuso gestito da Generali Real Estate S.p.A. – Società di Gestione del Risparmio (GRE SGR) e riservato agli investitori istituzionali, è stato insignito per la quinta volta consecutiva del titolo di “Miglior Fondo Bilanciato Italiano” in occasione della 19esima edizione degli MSCI European Property Investment Awards.

Alberto Agazzi, CEO e General Manager di GRE SGR, ha commentato: “In un momento in cui i fondi immobiliari aumentano in numero e qualità, ricevere questo premio per la quinta volta consecutiva testimonia l’assoluto valore del Fondo Eracle, la nostra expertise a livello di asset management e la grande attenzione che poniamo nei confronti della clientela istituzionale.”

Istituito nel 2008 tramite l’apporto di una parte del patrimonio immobiliare del Banco Popolare e sottoscritto da oltre 10 investitori istituzionali, il Fondo Eracle ha un valore di mercato di circa 750 milioni di euro, e una durata di 25 anni. Il portafoglio comprende 455 immobili presenti sul territorio nazionale, con una superficie complessiva lorda di oltre 324mila metri quadri.

Gli European Property Investment Awards sono organizzati annualmente da MSCI, tra i principali fornitori di servizi finanziari e di risk management per investitori globali, con l’obiettivo di premiare i fondi immobiliari europei che hanno saputo realizzare le migliori performance in tutti i principali paesi europei negli ultimi tre anni.

Generali Real Estate S.p.A. – Società di Gestione del Risparmio è la società che gestisce le attività legate al business immobiliare del Gruppo Generali in Italia. Con un patrimonio gestito pari a circa 10 miliardi di euro a fine 2016, e facendo leva su un gruppo dirigente di comprovata esperienza, GRE SGR è uno dei principali asset manager immobiliari italiani. La società può attualmente contare su una forza lavoro di circa 200 dipendenti.

Generali Real Estate è una delle principali società di asset management immobiliare nel mondo, con oltre €25 miliardi di attivi a fine 2016.

Gestendo un portafoglio costituito da un mix unico di immobili storici e moderni, Generali Real Estate può vantare eccezionali competenze nel campo dell’innovazione tecnologica, della sostenibilità e dei progetti di sviluppo urbano.

Fonte : Company

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress