RE/MAX Italia acquista a Milano e trasferisce il suo Head Quarter

 

Proximm S.p.A – società detentrice del Master Franchise RE/MAX per l’Italia – ha finalizzato l’acquisto di un immobile a Milano.

Sito in Via Locchi 3, il palazzo di proprietà di Locchi Srl, società veicolo detenuta al 100% da BNP Paribas Real Estate Property Development Italy S.p.A (BNP Paribas REPD), tra poche settimane diventerà il nuovo RE/MAX Building. Questa operazione si inserisce in un importante piano di sviluppo e di crescita del Gruppo Immobiliare in Franchising RE/MAX Italia.

 

La nuova sede di RE/MAX Italia è un immobile cielo-terra di recente costruzione, che si sviluppa su quattro piani fuori terra, per un totale di 1.800 mq di uffici, e due piani interrati.

Nel dettaglio, gli spazi adibiti a uffici si distribuiscono su quattro piani, mentre i due piani interrati ospiteranno le sale riunioni, la sala meeting e l’aula corsi RE/MAX University. Linee moderne, dettagli architettonici di particolare pregio, doppie altezze e terrazza fanno di questo edificio un luogo altamente rappresentativo.

 

Siamo presenti in Italia dal 1996 e da sempre la nostra ‘casa’ è stata ad Agrate Brianza’.  – dichiara Dario Castiglia, Presidente e Co-Fondatore RE/MAX Italia – “La continua espansione e crescita del nostro Gruppo Immobiliare, sia per numero di agenzie che di agenti affiliati, ci ha spinti a fare questo nuovo importante passo. La crescita infatti non riguarda solo le agenzie immobiliari e i professionisti a noi affiliati, ma coinvolge in primis proprio la nostra Sede che sta crescendo per numero di dipendenti per offrire un servizio efficace ed efficiente ai nostri affiliati. Siamo certi che anche il nuovo RE/MAX Building contribuirà allo sviluppo di RE/MAX in Italia”.

Proximm S.p.A è stata assistita da MCM Avvocati di Milano - per gli aspetti legali, dallo Studio Faraone di Milano – per gli aspetti fiscali e da Unicredit Leasing Spa e REAG-Real Estate Advisory di Milano – per gli aspetti di natura tecnica.

L’atto di compravendita è stato redatto e registrato dallo Studio Notarile Caruso e Andreatini di Milano.

 

 

 

Nella  foto, Dario Castiglia

 

Fonte : Company


Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress