Engel & Völkers, a Bergamo mercato in crescita (+32%) e prezzi fino a 8 mila euro al mq nella Città Alta

 

Engel & Völkers, Gruppo internazionale leader nell’intermediazione di immobili di pregio, presente in oltre 30 Paesi e quattro continenti, lancia i dati di settore del mercato immobiliare di Bergamo.

Stando ai dati di Engel & Völkers, i prezzi nel centro storico oscillano tra i 3.500 euro al mq e i 6.500 euro e aumentano nella Città Alta, dove possono arrivare fino a 8 mila euro al mq. L’area dei Colli, invece, presenta immobili con un valore che oscilla tra i 3 mila e 5 mila euro al mq. Infine, nelle zone periferiche i prezzi scendono attestandosi a una media di circa 2 mila euro al mq.

 

“Per la zona dei Colli e il centro si sta aprendo una nuova fase di mercato che porterà nei prossimi mesi a una stabilizzazione dei prezzi in relazione alla metratura dell’immobile”, ha dichiarato il Licence Partner Francesco Tassoni. “Oggi gli acquirenti di fascia medio alta cercano soluzioni molto grandi o unità singole uniche e di prestigio, ma sono sempre meno disposti a scendere a compromessi sulle caratteristiche dell’immobile e guardano soprattutto alla comodità della proprietà. In particolare, un occhio di riguardo va alle soluzioni più innovative dal punto di vista dell’efficienza energetica”.

 

Il trend è estremamente positivo, tanto da segnare nel primo semestre 2017 un + 32% di transazioni rispetto allo stesso periodo 2016. Maggiore tenuta dei prezzi si ha sugli immobili nella zona centrale e sui tagli medio grandi.

 

Il target di riferimento, per quanto riguarda la clientela, è rappresentato principalmente da imprenditori o liberi professionisti che cercano una casa in centro per poter sviluppare meglio il proprio business nella propria area abitativa. I borghi storici, invece, attraggono single o giovani coppie alla ricerca della loro prima casa mentre la zona dei colli e la provincia giovani famiglie che ricercano una proprietà unifamiliare recente o ristrutturata dove poter crescere i propri figli. Città Alta è la zona prediletta da investitori che acquistano proprietà da mettere in locazione, seconde residenze per stranieri e importanti soluzioni abitative per imprenditori bergamaschi.

 

Se gli italiani 75% preferiscono la vicinanza ai servizi, in primis alle scuole, per non essere schiavi dell’automobile, gli stranieri 25% sono più flessibili e preferiscono residenze immerse nel verde o il fascino delle proprietà della Città Alta.

 

Fonte : Company

 

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress