Ad Acqui Terme una Mostra speciale di Alzek Misheff

Alzek Misheff (Dupniza, 8 ottobre 1940) e un pittore  e musicista italiano. Laureatosi in pittura nel 1966  a Sofia presso l’Accademia di Belle Arti. Pittore astrattista,  nel 1971 fugge dal paese natio ed arriva a piedi in  Italia.

Negli anni settanta realizza performance costruendo  e nuotando dentro piscine nelle gallerie d’arte, teatri  (Pierlombardo, Milano) e piazze (Pavia, Ferrara).

Nel libro ≪Europa-America — The different  avant-gardes≫   edito da Franco Maria Ricci nel 1976,  Achille Bonito Oliva lo inserisce tra i trenta artisti piu  rappresentativi d’Europa. Tra le sue installazioni piu significative  ≪Musica del cielo≫,  concerto-installazione  del 1979 nella Piazza del Duomo di Milano. Replica il  concerto al Mills College di San Francisco e alla Irvine  University (nei pressi di Los Angeles).

Conosciuto nell’ambiente artistico internazionale  per il progetto ≪Swimming Across The Atlantic≫, eseguito  nella piscina del transatlantico Queen Elizabeth 2  nel 1982, in viaggio sulla rotta tra Londra e New York.

Nel 1983 torna alla pittura realizzando ≪500 giovani  volti≫,  con i loro nomi e cognomi su dipinti su carta poi  affissi contemporeaneamente in 5 grandi citta italiane.

Ogni ritratto di m 2 X 2 posizionato in mezzo alla pubblicita.

Simile progetto a Grenoble nel 1985. Creando  una rete fisica sociale di volti, anticipa la rete virtuale  FaceBook.

Invitato alla Biennale di Venezia nel 2000 realizza  ≪Proliferante verita del sentimento≫  : immerso in un cilindro  trasparente pieno d’acqua suona con Lightning  II (un controller ad infrarossi) e dirige il quintetto The  Swimmers.

Nel maggio del 2005 al Padiglione d’Arte Contemporanea  di Milano dirige il ≪Concerto per violino Stradivari,  pianoforte Disklavier e quartetto di violini telefonini  ≫  con il violinista Eugene Sarbu, premio Paganini.

Invitato alla Biennale di Venezia nel 2007, realizza  ≪Chalk portrait music of Joseph Beuys≫   e ≪Harmonia  mundi per Joseph Beuys≫  con Orchestra italiana di  flauti, concerto di chiusura.

Per la settecentesca Sala del Consiglio di Acqui nel  2013 realizza ≪Orchestra sinfonica II≫  di m 9x 3 e due  anni dopo ≪La festa dell’uva≫  a Ponti, delle stesse dimensioni.

Da 2015 lavora contemporaneamente sulle quattro  tele ≪Ritratti imaginati di suonatori campestri≫,  New  York, Mosca, Milano, Acqui.

 

(  NOTA :  nel  1994 Alzek Misheff   aveva  realizzato il  Ritratto  di Paola G. Lunghini, qui in homepage )

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress