Gian Battista Baccarini eletto nuovo Presidente Nazionale Fiaip al XIV Cngresso Nazionale della Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali a Verona . II 42enne faentino succede a Paolo Righi

Gian Battista Baccarini è stato eletto con un’amplissima maggioranza (nel corso del XIV Congresso Nazionale Fiaip,  conclusosi  il 23  settembre a Verona al Palazzo della Gran Guardia)  Presidente Nazionale della Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali.

Dopo otto anni e due mandati di Presidenza Paolo Righi lascia il testimone a una rinnovata classe dirigente che verrà guidata nel prossimo quadriennio dal 42enne faentino Gian Battista Baccarini.

Laureato in Giurisprudenza all’Università di Bologna , Baccarini è specializzato in contrattualistica immobiliare,  oltre a essere iscritto al ruolo periti ed esperti in stime e valutazioni immobiliari della Camera di Commercio di Ravenna,  ed è titolare dell’agenzia immobiliare “Baccarini Consulente Immobiliare”. Iscritto alla Federazione dal 2001, ha ricoperto le cariche di Presidente Provinciale del Collegio di Ravenna, Presidente Regionale del Collegio Emilia – Romagna e Presidente della Giunta Nazionale Fiaip.

“Dobbiamo essere orgogliosi di quello che abbiamo vissuto tutti in questo Congresso Nazionale Fiaip  – sottolinea il neo presidente Gian Battista Baccarini:  abbiamo eletto  insieme,  una  nuova classe dirigente ancora più unita e più forte che intende rendere nei prossimi anni sempre di più protagonisti gli agenti immobiliari, per rispondere alle esigenze del mercato e alle aspettative di crescita e sviluppo economico del territorio. Se l’economia non crea lavoro e buona occupazione in un settore come l’immobiliare è evidente che la politica economica non funziona, per questo è necessario che il Governo  cambi passo  e strategie e cominci nei fatti a supportare un settore che da solo vale più del 20% del PIL.

Fiaip – ha sostenuto Gian Battista Baccarini nella sua relazione all’assemblea congressuale – ha già creato  forti legami con tutti i decisori pubblici e intende rafforzare ancora di più il percorso avviato in passato per avviare un nuovi rapporti e rendersi sempre più presente su scala europea e su tutto il territorio nazionale”.

Ringraziando la platea congressuale  per la fiducia accordata, il Presidente Baccarini ha ribadito l’importanza di “fare squadra” per poter vincere tutte le sfide del futuro per gli agenti immobiliari.  “E’ stato un Congresso di svolta. Oggi intendiamo creare una totale condivisione tra tutti gli associati Fiaip, al fine di potere gestire la nostra professione ai tempi dell’economia 4.0. Abbiamo messo la professione dell’agente e l’innovazione al centro del nostro programma. Fiaip – dichiara Baccarini – nei prossimi anni è chiamata a dare e fare sempre di più e meglio. Sono profondamente convinto che con l’impegno e il contributo di tutti riusciremo a far percepire sempre più l’utilità di far parte della nostra amata Fiaip, attivandoci affinché la nostra meravigliosa professione sia considerata dalla comunità sempre più centrale per l’economia e come un investimento necessario e indispensabile”

La Federazione, che rappresenta oggi più del 53% delle agenzie immobiliari presenti sul mercato e più di 14 mila agenti immobiliari,  lavorerà nei prossimi anni per creare un nuovo modello professionale di riferimento,  tutelare la professione dell’agente immobiliare, garantire servizi competitivi con una nuova metodologia “on demand” che  consenta tutti gli associati di incrementare il proprio business, supportando al contempo la crescita professionale degli agenti immobiliari e delle imprese che operano e gravitano nel sistema Fiaip.

Eletti insieme al Presidente Nazionale Fiaip  Gian Battista Baccarini, i Vice presidenti  Nicola BombonatiLuca RoncaGiuseppe Sullutrone,  Isabella Tafuro, Renato Troiani, Giuliano Olivati componenti del Comitato esecutivo, il Vice Presidente Nazionale Vicario Fiaip Mario Condò de Satriano, il Segretario Nazionale Fabrizio Segalerba ed il Tesoriere Nazionale Monica Andreotti.

“A lui e alla sua squadra giungono immediate le congratulazioni di Confedilizia e i più sinceri auguri di Buon lavoro”.  A scriverlo é il Presidente Confederale Giorgio Spaziani Testa, che in un post su facebook - esprime allo stesso tempo un caloroso ringraziamento ”a Paolo Righi che ha guidato negli ultimi otto anni e che continuerà a fornire il suo prezioso apporto alla Federazione. A lui va il ringraziamento di tutti noi per il grande lavoro svolto a difesa del settore immobiliare e per la leale collaborazione con Confedilizia”.

Fonte : Fiaip

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress