New Bond Street supera Avenue des Champs Élysées e diventa la terza via commerciale più costosa al mondo. Lo sostiene C&W

Il report Main Streets Across The World, pubblicato con cadenza annuale e giunto alla sua 29° edizione, prende in esame 451 tra le principali vie commerciali di tutto il mondo e, utilizzando i dati di Cushman & Wakefield, classifica le più costose ubicate in 68 paesi, sulla base dei canoni di locazione per spazi di primo livello (“prime”).

In Italia, i canoni di locazione “prime” sono rimasti generalmente stabili rispetto all’anno precedente, con incrementi significativi solo nelle città principali. Nella classifica europea, ben 4 città italiane sono presenti nelle prime 8 posizioni: oltre a Milano, dove l’andamento del mercato delle high street rappresenta un ulteriore segnale del percorso di crescita e sviluppo intrapreso dalla città, si trovano anche Roma, Venezia e Firenze, dove i canoni di locazione sono principalmente sostenuti dalla domanda legata ai flussi turistici.

Via Montenapoleone con 13.500 €/mq/anno si colloca in 2a posizione in Europa, dopo New Bond Street a Londra; Via Condotti a Roma in 4a posizione con 11.500 €/mq/anno; Calle San Moisè a Venezia in 6a posizione con 6.000 €/mq/anno e Via Roma a Firenze in 8a posizione con 5.800 €/mq/anno, registrando un aumento del 29% su base annua, sostenuto dall’ingresso di top brand del settore lusso.

 

Fonte : Company

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress