Demanio a Pisa: accordo per il recupero delle ex caserme nel centro storico

Avviato il progetto di recupero della caserma Artale e della caserma Curtatone e Montanara, entrambe nel centro storico di Pisa: sottoscritto l’accordo tra Agenzia del Demanio, Ministero della Difesa e Comune di Pisa. Alla firma erano presenti il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, il sindaco di Pisa Marco Filippeschi e il Direttore Regionale Toscana dell’Agenzia Giuseppe Pisciotta. Si tratta di un’intesa che avrà un forte carattere sociale e un impatto notevole sul territorio perché al posto delle caserme nasceranno uno studentato e appartamenti di edilizia destinati alle fasce più deboli della cittadinanza. Inoltre da questa operazione il Comune di Pisa riceverà il 15% del prezzo di vendita che potrà utilizzare per investimenti pubblici. Accordi come quello di oggi testimoniano quanto la forte sinergia tra le istituzioni si riveli vincente per i territori: grazie a questa operazione, infatti, i cittadini vedranno crescere gli spazi sociali  e culturali per la comunità, che troveranno casa nelle due caserme a fronte di un migliore utilizzo economico e di un’adeguata riqualificazione del tessuto urbano.

Fonte : Demanio

 

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress