10 MODI PER UCCIDERE UN’ASSOCIAZIONE

di Corrado Sforza Fogliani

1.NON INTERVENITE MAI ALLE RIUNIONI

2. SE INTERVENITE CERCATE DI ARRIVARE TARDI

3. CRITICATE COMUNQUE IL LAVORO DEI DIRIGENTI

4. NON ACCETTATE MAI INCARICHI PERCHE’ E’ PIU’ FACILE CRITICARE CHE REALIZZARE

5. PRENDETEVELA CON L’ESECUTIVO, SE NON NE SIETE COMPONENTE. MA SE NE FATE PARTE NON INTERVENITE ALLE RIUNIONI E QUANDO INTERVENITE NON DATE PARERI

6. SE CHI PRESIEDE LE RIUNIONI CHIEDE LA VOSTRA OPINIONE SU UN ARGOMENTO, RISPONDETE CHE NON AVETE NULLA DA DIRE. DOPO LA RIUNIONE DITE A TUTTI CHE VOI NON AVETE APPRESO NULLA; O MEGLIO, DITE COME LE COSE SI SAREBBERO DOVUTE FARE

7. NON FATE CHE QUELLO CHE E’ ASSOLUTAMENTE NECESSARIO. MA QUANDO GLI ALTRI ESPONENTI SI RIMBOCCANO LE MANICHE E SI PRODIGANO SENZA RISERVE, LAMENTATEVI DICENDO CHE L’ORGANIZZAZIONE E’ GOVERNATA DA UNA CRICCA

8. RITARDATE IL PAGAMENTO DELLA QUOTA IL PIU’ POSSIBILE

9. NON PRENDETEVI MAI DISTURBO DI PROCURARE ALTRI ADERENTI

10. LAMENTATEVI CHE NON SI PUBBLICA QUASI MAI NULLA CHE INTERESSI LA VOSTRA ATTIVITA’, MA NON OFFRITEVI MAI DI SCRIVERE UN ARTICOLO O DI DARE UN SUGGERIMENTO

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress