thyssenkrupp Elevator Italia : in Lombardia si spendono più di 96 milioni di euro/anno per guasti ascensori

In Lombardia, dove ci sono 84146 edifici che hanno uno o più ascensori, si spendono poco più  96 milioni di euro/anno per la manutenzione e la risoluzione di guasti. Secondo un’analisi di thyssenkrupp Elevator Italia, azienda specializzata in ascensori e scale mobili, gli impianti lombardi, usati da più di 9 milioni di persone, richiedono circa 5 interventi all’anno. Tra i più frequenti: porte non funzionanti, schede elettroniche bruciate, pulsantiere  usurate, ecc..

 

L’ascensore oggi è il mezzo più usato al mondo: i 12 milioni di impianti esistenti sono usati da un miliardo di persone.“ – afferma Luigi Maggioni, amministratore delegato di thyssenkrupp Elevator Italia – „E’ stato stimato che ogni anno in Italia si accumulano 11 milioni di ore di fuori servizio. Questo significa che un ascensore sta fermo per guasti mediamente 4 giorni e mezzo all’anno. Ecco perchè – continua Maggioni – Il servizio di manutenzione predittiva e preventiva per gli ascensori può ridurre del 50% i tempi di fermo impianto. Collegando in rete tutti gli ascensori è possibile monitorare da remoto lo stato di salute e intervenire tempestivamente.“

 

Nel dettaglio la Lombardia, con un edificio con ascensore ogni 119 persone, si classifica al primo posto fra le regioni italiane per densità di ascensori.

 

A livello provinciale, prima in Lombardia e terza in Italia troviamo la provincia di Milano, con un ascensore ogni 78 abitanti, seguono con un ascensore ogni 92 persone la provincia di Monza e Brianza (decima a livello nazionale)e quella di Varese con uno ogni 138. Al quarto, quinto e sesto posto troviamo rispettivamente Pavia (1/139, 42° a livello nazionale), Lecco (1/142, 45°) e Sondrio ( 1/149, 52°). La presenza di ascensori secondo l’analisi di thyssenkrupp Elevator diminuisce a Lodi (1/173,68°) Bergamo (1/174, 71°) e Como (1/195, 78°). Le tre province con meno densita di ascensori sono Cremona con un edificio con ascensore ogni 206 abitanti (81esima), Brescia con uno ogni 230 (93esima) e Mantova ultima con un impianto ogni 250 persona (100esima).

 

L’Italia è il Paese che ha il parco ascensori più vasto, ma anche più “anziano” in Europa: circa il 40% degli impianti in funzione ha più di 30 anni e oltre il 60% non è dotato di tecnologie moderne capaci di garantire un livello assoluto di sicurezza agli utenti. Gli impianti installati prima del 1999 non sono dotati delle moderne tecnologie in grado di garantire il livello di sicurezza minimo richiesto dagli standard Europei (Nuova Direttiva Ascensori 2014/33/UE). Si pensi ad esempio ai sistemi di chiamata d’emergenza, ai sistemi di chiusura delle porte automatiche, al livellamento tra piano e cabina di ascensore.

 

 

La presenza di edifici con ascensori nelle città della Lombardia

 

Provincia Edifici con ascensori

Abitanti in edifici con ascensori

      Milano

41115

                      78

      Monza e Brianza

9362

                      92

      Varese

6454

                    138

      Pavia

3950

                    139

      Lecco

2382

                    142

      Sondrio

1219

                    149

      Lodi

1326

                    173

      Bergamo

6355

                    174

      Como

3081

                    195

      Cremona

1750

                    206

      Brescia

5502

                    230

      Mantova

1650

                    250

      Lombardia

84146

                   (media)119

 Fonte: Dati Istat rielaborazione thyssenkrupp elevator italia

 

thyssenkrupp Elevator

La divisione Elevator Technology racchiude tutte le attività del Gruppo thyssenkrupp nei sistemi di trasporto passeggeri. Con un fatturato di 7,7 miliardi di euro nell’anno fiscale 2016/2017 e clienti in 150 Paesi, thyssenkrupp Elevator è una società leader a livello mondiale nel settore ascensoristico. Con più di 50.000 dipendenti altamente qualificati, l’azienda offre prodotti innovativi a basso consumo energetico progettati per soddisfare le esigenze di ogni cliente. La gamma di prodotti comprende sistemi elevatori per passeggeri e merci, scale e tappeti mobili, montacarichi, ponti di imbarco per gli aerei, e servizi a valore aggiunto per ogni tipologia di prodotto. Le 1000 sedi dislocate in tutto il mondo forniscono una rete capillare di vendita e di servizi che garantiscono la vicinanza ai clienti.

 

thyssenkrupp

thyssenkrupp, è un gruppo industriale tecnologico che opera in una vasta gamma di settori. Oltre 158.000 dipendenti in 79 paesi lavorano con passione e competenza tecnologica per sviluppare prodotti di alta qualità, processi industriali innovativi e servizi a favore di un progresso sostenibile. Le loro abilità e il loro l’impegno sono la base del nostro successo. Nell’anno fiscale 2016/2017 thyssenkrupp ha generato un fatturato di circa 41,5 miliardi €.

Insieme ai nostri clienti sviluppiamo soluzioni competitive per le sfide del futuro nel settore meccanico, impiantistico e nella ricerca dei materiali. Con la nostra competenza tecnica consentiamo ai nostri clienti di raggiungere i vertici nel mercato globale e realizzare prodotti innovativi in termini di costi e di sostenibilità. Per noi, il progresso tecnologico e l’innovazione, uniti alla forza combinata del Gruppo, sono i fattori chiave che ci permettono di soddisfare le esigenze attuali e future dei clienti e dei mercati in tutto il mondo, generando guadagni forti e stabili, cash flows e una crescita di valore.

Fonte : Company

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress