Il Gruppo Rekeep al fianco del FAI – Fondo Ambiente Italiano per l’edizione 2018 delle Giornate FAI d’Autunno

Con l’intento di sottolineare un perfetto sodalizio d’intenti e di vedute il Gruppo Rekeep, principale operatore italiano e uno dei principali player a livello europeo nell’erogazione e gestione di servizi integrati rivolti agli immobili, al territorio e a supporto dell’attività sanitaria, è per la prima volta, a fianco del FAI – Fondo Ambiente Italiano quale sponsor dell’edizione 2018 delle Giornate FAI d’Autunno, l’evento che si svolgerà sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018, nel corso del quale oltre 600 luoghi inaccessibili o poco valorizzati e circa 160 itinerari in 250 città di tutte le regioni d’Italia, saranno fruibili, a contributo, nell’ambito di percorsi tematici e aperture speciali.

Da nord a sud della Penisola, un weekend in cui soffermare lo sguardo su palazzi, chiese, castelli, aree archeologiche, giardini, architetture industriali, botteghe artigiane, musei, fari ma anche interi quartieri e borghi, parte del ricchissimo patrimonio diffuso del nostro Paese, che saranno raccontati in modo coinvolgente dai Gruppi FAI Giovani, a sostegno della campagna di raccolta fondi “Ricordati di salvare l’Italia”, attiva dal 1° al 31 ottobre 2018. Nell’edizione 2018, in particolare, molti percorsi avranno come fil rouge l’acqua e, pertanto, tra i siti visitabili ci saranno anche numerosi mulini, dighe, cisterne, acquedotti e depuratori, in sinergia con la campagna #salvalacqua che il FAI sta promuovendo per sensibilizzare i cittadini sul valore di questa risorsa preziosa ma sempre più scarsa. Per gli Iscritti FAI e per chi si iscriverà per la prima volta durante l’evento saranno, inoltre, riservate aperture straordinarie, accessi prioritari, attività ed eventi speciali in molte città.

La collaborazione di Rekeep con il FAI prevede, inoltre, l’organizzazione di 4 serate speciali dedicate agli stakeholder del Gruppo, che saranno ospitate in location d’eccezione, preziosi luoghi in importanti città italiane, che apriranno eccezionalmente le proprie porte per l’occasione, con il supporto delle Delegazioni FAI sul territorio.

Il Gruppo Rekeep conferma in questo modo il proprio impegno nella cura del territorio, unendo le proprie forze con il FAI per la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico, artistico e paesaggistico italiano.

La partnership con il FAI s’inserisce, tra l’altro, nell’intenso programma di iniziative volte a celebrare i primi 80 anni del Gruppo Manutencoop, di cui Rekeep è parte, oltre che la nuova denominazione adottata ufficialmente dalla Società dallo scorso luglio. Il nome Rekeep nasce, infatti, dall’unione del prefisso “RE”, che punta a sottolineare un nuovo inizio a seguito della proiezione internazionale della Società, con la parola “KEEP”, per il suo significato di tenere, mantenere, conservare, continuare, che richiama, quindi, in maniera immediata la missione del Gruppo che si “prende cura” della qualità degli ambienti in cui vivono le persone per migliorarne la qualità complessiva di vita. E proprio in tal senso il FAI non poteva che essere il partner ideale in termini di strategie e di visione.

“Abbiamo voluto fortemente questa partnership con una realtà tanto prestigiosa come il FAI perché crediamo che la cura e la valorizzazione del nostro Paese, che può riguardare tanto monumenti e paesaggio, quanto immobili e territorio, sia lo strumento più efficace per uno sviluppo consapevole dell’Italia e per il miglioramento della qualità di vita complessiva di tutte le persone. Nella stessa direzione, il nostro Gruppo quest’anno ha rinnovato o avviato numerose altre attività – dalle borse di studio agli studenti più meritevoli di tutta Italia, all’iniziativa che sta portando 800 capolavori della letteratura straniera nelle piazze di una serie di città italiane per sostenere i valori della multiculturalità e dell’integrazione attraverso la cultura e la lingua – perché crediamo che siano tutte espressioni della medesima capacità di essere solidali sul territorio e lungimiranti rispetto alle soluzioni per risolvere i problemi e promuovere la crescita della nostra bella Italia”. – ha commentato Claudio Levorato, Presidente di Manutencoop Società Cooperativa, holding di controllo di Rekeep S.p.A.

Fonte : Company

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress