Al via i lavori dell’ Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare

“L’immobiliare è l’unico comparto in grado di mettere in moto l’economia del Paese. L’obiettivo comune ora è quello di riunire, anche in questa legislatura, i parlamentari di tutti gli schieramenti e proporre all’esecutivo misure strutturali, condivise ed utili a far ripartire il mercato immobiliare in Italia. Il settore è l’unico che può permettere la ripresa economica nei prossimi anni”.

A dichiararlo è  l’Onorevole Catia Polidori (FI), appena nominata Presidente dell’ OPMI – Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare, organismo che riunisce il mondo della politica e le principali associazioni di categoria del settore, che a Roma ha insediato e presentato il direttivo nella sua prima uscita pubblica nel corso del Convegno Fiaip – Opmi “Parliamo di mercato immobiliare, proposte per il rilancio del Paese”  che ha visto la presenza, tra gli altri, del Sen. Giorgio Fede (M5S), l’On. Tommaso Foti (FDI), l’On.Giorgia Latini (LEGA), Gian Battista Baccarini, Presidente nazionale Fiaip, Paolo Righi, Presidente di Confassociazioni Immobiliare Giorgio Spaziani Testa, Presidente Confedilizia, il Notaio Maria Luisa Cenni ed Angelo Deiana, Presidente Confassociazioni.

“A fronte di un’economia che ancora non riparte insieme alle principali organizzazioni del comparto  abbiamo proposto ai parlamentari intervenuti nuove misure per  il rilancio del settore ed un piano di riforme strutturali, che possa far fronte alle minacce di recessione e al rallentamento dell’economia. Per questo come Fiaip chiediamo all’esecutivo Conte di approntare un piano strutturale di riordino e riduzione delle fiscalità per l’immobiliare – sottolinea Gian Battista Baccarini  Presidente Fiaip . Poche cose semplici che possano avere una ricaduta pratica ed immediata, ingenerando fiducia negli investitori e rendendo più attrattivo il patrimonio immobiliare del nostro Paese.

Fonte : FIAIP

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress