Prologis presenta i risultati delle attività 2018 in Italia

Prologis, Inc., leader mondiale nel settore immobiliare logistico, ha presentato oggi i risultati delle attività 2018 in Italia.

Performance Operativa

Prologis Italia ha chiuso il quarto trimestre 2018 mantenendo un tasso record di occupazione degli immobili del 99 percento in linea con il tasso di occupazione registrato nel 2017.

Al 31 dicembre 2018 in Italia Prologis era proprietaria e gestiva circa 1.000.000 di metri quadrati di strutture di distribuzione dislocate in 46 edifici nelle seguenti 4 aree:

  • Milano: Paullo, Lodi, Novara, Piacenza, Castel San Giovanni, Cornaredo, Pavia
  • Bologna: Interporto, Castel San Pietro - Padova
  • Roma: Tiburtina, Fiano Romano, Anagni

Acquisizioni e Cessioni

Nell’ottica di rinnovo del proprio parco immobiliare, Prologis ha ceduto 2 immobili per la logistica ubicati nel Nord Italia.

Nuovi Sviluppi

Nel corso del 2018, Prologis ha avviato la costruzione di nuovi edifici “build to suit” e speculativi di Classe A per la logistica per complessivi 100.000 metri quadrati circa. Nel dettaglio:

            • 30.600 metri quadri complessivi suddivisi in due edifici per SDA, corriere espresso del Gruppo Poste Italiane presso l’Interporto di Bologna

            • 5.000 metri quadrati per una primaria società operante nel settore delle consegne espresse a Stezzano (BG)

            • 20.000 metri quadrati di sviluppo speculativo all’Interporto di Bologna;

            • 22.000 metri quadrati di sviluppo speculativo a Siziano (PV);

 

            • 23.000 metri quadrati di sviluppo per una primaria società operante nel settore della logistica farmaceutica a Pozzuolo Martesana (MI);

Sempre nel 2018, Prologis ha inoltre consegnato 5 immobili build to suit:

            • 16.500 metri quadrati a Kering Eyeware, società operante nel settore dei beni di lusso, a Vescovana (PD)

            • 40.500 metri quadrati a Logista Italia, distributore integrato di prodotti correlati al tabacco, dolciumi dispositivi elettronici e prodotti di cancelleria, all’Interporto di Bologna

            • 30.600 metri quadri complessivi suddivisi in due edifici a SDA, corriere espresso del Gruppo Poste Italiane all’Interporto di Bologna

            • 30.000 metri quadri a Brivio & Viganò, società di servizi di logistica integrata nel settore alimentare, a Pozzuolo Martesana (MI)

“Abbiamo chiuso un 2018 di grande successo con livelli di occupazione record dei nostri immobili e una crescente richiesta di immobili build to suit da parte di primarie società operanti in settori diversi. Le condizioni di mercato che continuano ad essere favorevoli; questo aspetto ed il tasso di occupazione dei nostri immobili prossimo al 100 percento ci hanno convinto a tornare anche in Italia ad un livello prudente di sviluppo speculativo”, ha commentato Sandro Innocenti, Senior Vice President, Country Manager di Prologis Italia. “Proseguiremo nel 2019 anche nell’attività di sviluppo build to suit di edifici di Classe A grazie a un’importante pipeline di contratti già siglati e continueremo a ricercare le migliori opportunità di investimento nei mercati da noi considerati strategici.”

Fonte :  Company

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress