“Milano Fashion Week” , ecco – secondo Sweetguest -le zone ideali per permettere ai proprietari di far crescere le prenotazioni della propria casa su Airbnb

Da martedì 19 a lunedì 25 febbraio torna l’evento più atteso dell’inverno milanese: la Milano Fashion Week. Ogni anno il capoluogo lombardo richiama a sé addetti ai lavori, trend-setter e amanti della moda provenienti da tutto il mondo e impazienti di scoprire le novità della collezione donna Autunno-Inverno 2019/2020.

Ma l’impatto della Milano Fashion Week supera i confini del mondo fashion e abbraccia tutto il tessuto economico: nell’edizione 2018 l’indotto turistico è cresciuto a 19 milioni di euro1, coinvolgendo quindi il settore dell’ospitalità. E Sweetguest, la startup che ha rivoluzionato il mondo degli affitti brevi, nel corso della Fashion Week 2018 ha registrato sino al 95% di tasso di occupazione per le case gestite a Milano. Un trend, quello dei grandi eventi in città, che fa da traino alla crescita del settore degli affitti brevi, come dimostrato dal +165% sul numero di ospiti accolti e del +203% sulle notti prenotate registrati da Sweetguest nel 2018.

Ma quali sono i quartieri ideali per godere al meglio della Fashion Week e permettere ai proprietari di far crescere le prenotazioni della propria casa su Airbnb?  Ecco di seguito le principali zone selezionate dagli specialisti di Sweetguest.

  1. Brera

Brera è indubbiamente il quartiere più pittoresco del capoluogo lombardo, dove negozietti, ristoranti, e gallerie d’arte creano un’atmosfera magica. La zona perfetta per vivere la Milano Fashion Week, tra sfilate, eventi, movida notturna e non solo.

  1. Tortona

Conosciuta dai più per il salone del Mobile, la zona di Tortona è un punto di riferimento anche nella moda. Caratterizzata dalle importanti riqualificazione architettoniche, sono proprio le ex-fabbriche che spesso fanno da cornice a sfilate ed eventi.

  1. Duomo

Non poteva mancare certamente il quartiere protagonista di questa settimana. Piazza Duomo e il Quadrilatero della Moda sono il cuore pulsante di ogni Fashion Week.

Ogni anno i palazzi storici, come Scalone Arengario, sono il punto di riferimento dell’haute couture nazionale ed internazionale.

  1. Porta Venezia

Gli eleganti palazzi in stile liberty di Porta Venezia sono la cornice perfetta per godersi tutti gli eventi che la Milano Fashion Week offre, non solo di giorno, ma anche di notte. L’atmosfera vibrante e ricercata, unita alla varietà di locali, boutique e gallerie d’arte sono la garanzia di un perfetto soggiorno per tutti trend-setter.

[1] Camera di commercio di Milano Monza Brianza e Lodi, su dati Res Str Global

 

Fonte  : Sweetguest

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress