Lodging Industry: da tutto il mondo all’ IHIF di Berlino

Hotel Radisson di Berlino

Hotel Radisson di Berlino

 

di Paola G. Lunghini

Apre oggi  nella capitale tedesca  ( per concludersi la sera del 5 marzo ) la 17a edizione di  IHIF –International Hotel Investment Forum : ovvero l’ appuntamento annuale  “top top top”  dell’ hospitality industry. Che qui di seguito chiamerò anche lodging industry , o hotellerie .
Attenzione, non si parla, all’ IHIF di  Berlino, di turismo : si parla di “ investment”, cioè di un qualche cosa che riguarda strettissimamente e a 360 °  il real estate. (Ma anche il turismo, nel senso  “normale” del termine, ha da tempo scelto Berlino come sua capitale : il 5 marzo infatti, mentre IHIF sarà  al termine, si apre ITB :  ovvero quella Fiera che – su oltre 160 mila metri quadrati  di superficie espositiva – attira oltre  170 mila visitatori professionali da 130 Paesi –  ci ha da tempo  “ scippato ”  per importanza la BIT di Milano . Che sino a pochi anni fa, era uno degli  evento più importanti del settore in Europa. Ciò, naturalmente, grazie alla  “lungimiranza” delle nostre Istituzioni, e altro non dico perché è meglio).

Torniamo a IHIF. Ci sarà  il gotha che più gotha non si può, e quasi due mila partecipanti, in rappresentanza di quasi un migliaio di società, da una settantina di Paesi.Il Forum – da luogo di conferenze, per giunta plurime – si è negli anni  via via allargato sino ad assumere l’ aspetto di un  grandissimo  Meeting circondato da un vasto luogo espositivo dell’ hotellerie : quest’ anno, tra  exhibitor e sponsor  saranno  circa 80. Non oso pensare  quanto codesti signori abbiano speso nell’ occasione : ma devono essere  cifre davvero  impressionanti , se si considera che il solo ticket  di ingresso dei “ semplici” delegati  al Forum è di 2500 sterline ( tutto l’ IHIF è organizzato da Londra ) . Altri numeri:  una decina di sessioni plenarie, una trentina di sessioni  in parallelo ( con argomenti per tutti i gusti, e per tutte le professionalità ), coffee break, lunch, networking , e  cocktail serali. Nel  frattempo, ogni giorno, la “ permanent  exhibition” catturerà  i businessman presenti, dove essi potranno incontrare i top manager  di strutture quali IHG, Accor, Wyndham Hotel Group,ClubMéditerranée, Choice Hotels,  NH Hotel Group, The Rezidor Hotel Group, etc etc.
Fortunatamente, l’InterContinental di Berlino, per quanto vecchiotto, è sufficientemente gigantesco da permettere tutto ciò  ( il cocktail di apertura, però si svolge al Radisson che, con il suo fantastico Acquario sito al centro della lobby è uno degli alberghi più famosi non solo di Berlino , ma d’ Europa. Non vedo l’ ora di rivederlo, perchè ci alloggiai – era aperto da pochissimo – esattamente  dieci anni fa percorrendo anche,  in una emozionantissima visita, l’ Acquario al suo interno…vedi in copertina la foto da me allora scattata. L’ hotel è ’ di proprietà di uno dei Fondi di Union Investment ).

Cosa si dirà a Berlino? Di tutto e di più. Quest’ anno – miracolo! –  c’è anche , il 4 marzo, un Panel dedicato  all’ Italia con focus  su EXPO 2015. Tra i Relatori dell’ incontro  ( organizzato da STR Global Italia): Magda Antonioli, Università Bocconi,  Alfredo De Falco, UniCredit , e Giorgio Palmucci, nel doppio ruolo di Presidente Associazione Italiana  Confindustria Alberghi ,e  CEO  di Hotelturist.

 

Hotel InterContinental, sede dell’ IHIF

Hotel InterContinental, sede dell’ IHIF

 

Altri articoli e news su IHIF sono ai link qui :

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress