Risanamento, perfezionata la JVsui c.d. Lotti Sud tra la controllata Milano Santa Giulia e Lendlease Italy

Risanamento S.p.A. comunica che nella serata di ieri la controllata Milano Santa

Giulia S.p.A. (“MSG”) e Lendlease Italy S.r.l. (“Lendlease”) hanno sottoscritto un

Joint Venture Agreement (“JVA”) avente ad oggetto lo sviluppo in partnership dei

c.d. Lotti Sud (33.000 mq. di aree edificabili all’interno del più ampio progetto

Milano Santa Giulia ed adiacenti al Complesso Sky).

Ai sensi del predetto contratto l’operazione prevede lo sviluppo dei c.d. Lotti Sud

sulla base di un business plan condiviso tra le parti, che ad oggi prevede un

investimento complessivamente di circa Euro 115 milioni, incluso il valore delle

aree edificabili pari a 34 milioni di Euro. Detto sviluppo immobiliare avverrà anche

mediante l’ausilio di un Development Manager le cui funzioni operative sono

disciplinate nel Development Management Agreement allegato al JVA.

Come già reso noto al mercato, si ricorda che lo sviluppo immobiliare sarà attuato

mediante una società proprietaria dei c.d. Lotti Sud, il cui capitale sociale sarà

detenuto al 50% da Lendlease e al 50% da MSG (“JVCo”).

Ai sensi e per gli effetti del JVA, Lendlease si è impegnata, inter alia, a dare

esecuzione ad un aumento di capitale di JVCo, versando un importo di Euro 12

milioni. Gli utili rinvenienti dallo sviluppo immobiliare dei c.d. Lotti Sud saranno

distribuiti tra MSG e Lendlease secondo un ordine di pagamento indicato nelle

pattuizioni intervenute tra le parti.

L’operazione include altresì (i) il riconoscimento a Lendlease di un diritto di

opzione per l’acquisto del Complesso Sky ad un prezzo in linea con il book value,

per un periodo di 6 mesi dalla data del 3 luglio 2017, termine eventualmente

prorogabile di ulteriori sei mesi a fronte del pagamento di un corrispettivo pari a

3 milioni di euro, deducibile dal prezzo di acquisto; oltre (ii) al riconoscimento, al

verificarsi di determinate circostanze, di reciproche opzioni call relative al

riacquisto del 50% della JVCo stessa.

La JVCo è disciplinata da regole di governance che riflettono la partecipazione al

capitale sociale della stessa in via paritetica tra MSG e Lendlease. In particolare,

il Consiglio di Amministrazione sarà composto da 6 membri, di cui 3, (incluso il

Presidente) di designazione di MSG e 3 (incluso l’Amministratore Delegato) di

designazione di Lendlease.

La costituzione della Joint Venture rappresenta la ripartenza del progetto di

Milano Santa Giulia, insieme ad un primario operatore internazionale che ne ha

apprezzato le peculiarità e le caratteristiche, tenendo altresì presente che, per

quanto concerne l’operazione avente ad oggetto i c. d. Lotti nord, le parti

proseguono, con l’assistenza dei rispettivi advisor, nell’attività di redazione e

definizione dei relativi transaction documents.

Fonte : Company

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress