BMO Real Estate Partners lancia il fondo “Best Value Europe II” e completa la terza acquisizione, a Lisbona

BMO Real Estate Partners (BMO REP), specialista pan-europeo in investimenti immobiliari e parte di BMO Global Asset Management (AuM 216,8 miliardi di euro), annuncia il lancio del fondo “Best Value Europe II”, seconda edizione dell’offerta Best Value Europe.

 

Il fondo vantava già due immobili di primo livello a Verona e Madrid, per un totale di circa 39 milioni di euro, ed oggi annuncia l’acquisizione della terza proprietà, uno spazio di primissimo livello al numero 108 di Avenida da Liberdade, la principale destinazione per lo shopping di lusso a Lisbona, per un valore di 15,2 milioni di Euro. Si tratta di un edificio a destinazione mista completamente ristrutturato di 2.104 mq comprendente uffici e un’unità commerciale data in locazione a Michael Kors.

 

L’obiettivo a breve termine per il fondo è un valore patrimoniale lordo di 500 milioni di euro per poi crescere oltre il miliardo di euro nel medio termine. Come nella prima edizione, che ora è investita per il 90% con un portafoglio di 12 immobili per un totale di oltre 700 milioni di euro, BVE II si concentrerà su opportunità di investimento selezionate e di alta qualità del settore retail nelle principali vie dello shopping delle più importanti città europee.

 

BVE II rappresenta la quinta esperienza nel campo dell’high street retail per BMO REP, a conferma della leadership e competenza in questo segmento di nicchia, per un totale di oltre 2.7 € miliardi di AuM di immobili a uso commerciale distribuiti tra le principali vie dello shopping di lusso europee.

 

Ian Kelley, Direttore responsabile del Fondo, BMO Real Estate Partners ha dichiarato: “Abbiamo un impegno a lungo termine nella nostra strategia specializzata nell’high street retail e BVE II ci permetterà di continuare a sfruttare le diverse opportunità che vediamo in Europa e che crediamo possano offrire rendimenti interessanti. Con l’espansione del nostro team a Parigi, siamo in una posizione ancora migliore per mettere in atto il nostro approccio sul campo nell’identificare e acquisire immobili che rispettino i nostri rigidi criteri di investimento.”

 

Nelle  foto, Ian Kelley  e  l’ immobile a  Lisbona

Fonte : Company

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress