Generali Real Estate SGR – Taglio del nastro oggi per il “Worklife Innovation Hub” di Casalecchio, presso Bologna

Si è svolta oggi a Casalecchio di Reno, alla presenza delle autorità cittadine, la cerimonia di inaugurazione del complesso WorkLife Innovation Hub, un business center all’avanguardia dal punto di vista dell’office planning e della sostenibilità ambientale, di proprietà del Fondo immobiliare Scarlatti gestito da Generali Real Estate S.p.A. società di gestione del risparmio (GRE SGR).

Edificato a metà degli anni ’80, il complesso porta la firma dell’architetto e maestro del design Vico Magistretti, ed ha sofferto lunghi anni di oblio. Generali Real Estate SGR S.p.A. (gestore del Fondo Scarlatti) ha creduto nelle potenzialità di questo complesso, e nel 2016 ne ha riscritto la storia e il posizionamento strategico attraverso un intervento di radicale trasformazione e valorizzazione.

Oggi il polo rappresenta un unicum nel panorama immobiliare bolognese: un hub con una vocazione innovativa ed high-tech, che si colloca in una specifica fascia del mercato degli uffici, per una clientela che ha bisogno di spazi in grado di adattarsi in modo flessibile alle proprie modalità di lavoro.

L’importante e attento intervento di valorizzazione e riqualificazione coordinato dallo studio Open Project di Bologna ha trasformato Worklife Innovation Hub in un polo direzionale moderno e innovativo, che ha saputo incontrare le esigenze di aziende giovani e dinamiche operanti in settori legati all’innovazione ed all’high-tech - CEDAC Software, EON Reality Italia, Ivoclar Vivadent Italia, Kantar Consulting, Schneider Electric, Skidata e TAS Group - che hanno scelto di insediarvi i propri uffici. Durante l’evento odierno, alcune aziende hanno aperto i propri uffici, ognuno personalizzato in base alle specifiche modalità di lavoro, agli ospiti e visitatori.

Il complesso da circa 16.000 mq è caratterizzato da ambienti di ampio respiro e modulabili che si sviluppano intorno a luminose corti interne, dotate anche di spazi relax e di lavoro informale. E’ circondato da ampi spazi verdi e dispone di parcheggi e servizi quali la ristorazione ed un auditorium – la Worklife Arena – da circa 100 posti, anch’esso inaugurato oggi.

La conclusione in tempi record della commercializzazione degli spazi, gestita da Gabetti, testimonia il successo di questo innovativo progetto.

Benedetto GiustinianiHead of Southern Europe Region in Generali Real Estate, ha commentato: “La valorizzazione del patrimonio immobiliare finalizzata alla creazione di valore per gli investitori è il cuore della nostra attività di asset management. La strategia implementata nel Worklife Innovation Hub è un esempio significativo che ha generato valore per tutti gli attori – gli investitori, le aziende ed i lavoratori ospiti del centro, e la comunità circostante. Sono orgoglioso che Generali Real Estate abbia saputo mettere in campo al meglio le proprie competenze al servizio di questo innovativo progetto.”

GENERALI REAL ESTATE SGR S.p.A.

Generali Real Estate S.p.A. – Società di gestione del risparmio (GRE SGR) è uno dei principali asset manager immobiliari italiani, con un patrimonio in gestione di circa €10 miliardi a fine giugno 2018. GRE SGR gestisce una gamma di fondi immobiliari italiani e paneuropei per conto delle società del Gruppo Generali e di investitori istituzionali. GRE SGR fa capo a Generali Real Estate S.p.A., che detiene il 100% del capitale sociale.

Generali Real Estate è una delle principali società di asset management immobiliare nel mondo, con oltre €29 miliardi di attivi a fine giugno 2018.

Gestendo un portafoglio costituito da un mix unico di immobili storici e moderni, Generali Real Estate può vantare eccezionali competenze nel campo dell’innovazione tecnologica, della sostenibilità e dei progetti di sviluppo urbano.

Fonte  :  Company

 

Testata giornalistica non registrata ai sensi dell’Art.3 bis del D.L. 18 maggio 2012, n. 63 convertito in Legge 16.07.2012 n°103

Website
Mediatechnologies Srl

Powered by WordPress