Presentato a Milano il rapporto “ Emerging Trends “ di PwC e ULI

di Paola G. Lunghini
Come la top community internazionale ben sa , da anni  viene nel mese di gennaio presentato – in un road show che tocca alcune capitali d’ Europa –  il report “ Emerging Trends in Real Estate “, redatto in joint da PwC  e ULI-Urban Land Institute. Da  11 anni ormai vengono intervistati  molti  top player  ( circa 500 persone)  e , sulla base delle loro considerazioni, si cerca di capire i trend a breve nel real estate europeo.
E’ stato così anche questa volta, con una precisazione: ora che  le interviste  vengono effettuate , e le elaborazioni completate, il trend è già oltre . Ma questo, gli estensori del Report  lo sanno benissimo.
Nessuna sorpresa dunque che – anche perché  la prima  tappa del road show , all’ inizio del mese,  aveva avuto subito i riflettori della Stampa – io qui del Report non parlerò affatto (inoltre, il tutto è ben scaricabile  – per chi  se lo vuole leggere – dai siti di PwC e di ULI) se non per sottolineare che  nell’ edizione 2014 il numero degli intervistati italiani è decisamente superiore al passato. E questo è un segnale confortante.
Ciò che mi preme precisare è il ruolo, essenziale, di Elisabetta Caldirola, Partner  PwC –Real Estate Leader Italy , e di Guido Inzaghi,  Partner DLA Piper  e Presidente ULI Italia . I quali  si sono  davvero “ disfatti” per organizzare non solo la parte diciamo così scientifica  ma anche la cifra “ sociale” della presentazione italiana di “ Emerging Trends”  : che ha avuto luogo la sera del 29 gennaio a Milano.
Al termine dell’ illustrazione del Report ( opportunità, capital markets, credit issues, etc ) – curata da Elisabetta Caldirola  – ha preso la parola la  “guest speaker” dell’ evento , cioè Elisabetta Spitz , alla sua prima uscita pubblica nel ruolo di AD di Invimit. Le riflessioni ufficiali di Elisabetta seconda  si possono leggere qui sul mio online, link  http://www.internews.biz/?p=7849
C’è stato poi, al termine del dinner, un intervento  tecnico di Guido Inzaghi , incentrato sul tema  “ investimenti e sostenibilità” , con deviazioni importanti anche su temi di stretta attualità urbanistica. Ad ascoltare i Relatori, una platea composta di  associati ULI  e  di illustri ospiti, tra cui molti volti noti della real estate community non solo milanese: impossibile citarli tutti, ma non si può non ricordare almeno Antonio Intiglietta ( Presidente  GeFi/EIRE) e Aldo Mazzocco, AD di Beni Stabili.
Nota finale : abbiamo  avuto il privilegio di essere accolti a “ Palazzo Parigi”, il  nuovo Hotel 5 stelle  che si trova nel centralissimo  corso di Porta Nuova  e che , così  “marmoreo “ e scintillante   sembra promettere bene in termini di  “glam location ”.